Essere consapevoli dei propri punti di forza, e saperli valorizzare anche agli occhi degli altri, è una competenza fondamentale dell’arte di lavorare.
Non è una questione di vanteria e non bisogna nascondersi dietro il timore di apparire presuntuosi o arroganti.
Tutti abbiamo dei punti di forza, ed altrettanti di debolezza, e sono proprio questi che ci rendono diversi gli uni dagli altri e che ci permettono di fare la differenza rispetto ad altri, anche nel lavoro.
Mettere a fuoco, in maniera specifica, in cosa siamo più forti ci dà, come primo beneficio, quello di rafforzare la nostra autostima, e come secondo, quello di riuscire a far capire agli altri in cosa riusciamo a dare il meglio di noi e quindi quale valore possiamo portare all’interno di un gruppo di lavoro.
 
Se, davanti allo specchio o durante un colloquio di lavoro, pensi o parli dei tuoi punti di forza in maniera generica e troppo sintetica ad esempio dicendo: “sono una persona volenterosa, oppure calma, oppure determinata” e nient’altro, perdi un’ottima occasione per fa capire in cosa sei differente dagli altri e perché, quindi, qualcuno dovrebbe dare fiducia, riconoscimento ed apprezzamento proprio a te.
 
Per allenarti all’arte di spiegare i tuoi punti di forza ti suggeriamo un semplice esercizio:
 
  • leggi con molta calma, e diverse volte, la lista dei principali punti di forza che abbiamo predisposto per te;
  • tieni presente che nella lista non ci sono punti migliori di altri, sono tutti validi ed utili per dare un valore aggiunto rispetto ad ogni tipo di lavoro;
  • seleziona dalla lista quattro punti su cui ti senti davvero forte (sicuramente ti verrebbe di selezionarne di più dalla lista, ma arriva a scegliere i quattro che per te sono i più importanti, magari pensando anche allo specifico posto di lavoro in cui sei o per il quale ti stai candidando);
  • potrà sembrarti che alcune parole della lista siano simili, ma in realtà non lo sono completamente, e ti consigliamo di scegliere la parola specifica che più ti piace ed anche che si avvicina di più al tuo linguaggio;
  • per ognuno dei punti che hai selezionato fai l’esercizio di dare una definizione più completa di quel punto di forza ed anche di associare a quel punto almeno un esempio specifico che dimostra che lo possiedi oppure pensa a come riesci concretamente, quindi con azioni quotidiane, a far vedere agli altri che hai quel punto di forza (ad esempio, se hai selezionato “onesta”, potresti dire che essere una persona onesta per te vuol dire ammettere sempre quando fai degli errori e raccontare poi un esempio che hai vissuto rispetto a questa situazione);
  • se non sei sicuro delle tue scelte potresti anche chiedere ad una persona che ti conosce bene, e di cui ti fidi, quali sono i punti che selezionerebbe pensando a te e dirgli anche di spiegarti perché ed a che situazioni ha pensato scegliendo quei punti;
  • se ti sei rivolto anche ad altri per selezionare i punti di forza confronta la tua selezione con quella della persona di tua fiducia e fai la scelta finale dei tuoi quattro punti forti;
  • ricordati comunque di associare ad ognuno dei punti di forza selezionati una tua definizione più specifica ed un esempio tratto dalla tua vita personale o studentesca o lavorativa;
  • seleziona poi altri quattro punti, presenti nella lista, su cui ti piacerebbe diventare più forte;
  • pensa, rispetto a questi altri quattro punti che hai selezionato, perché ti piacerebbe rafforzarli, quali benefici pensi ti porterebbero e soprattutto cosa potresti fare, a livello concreto, per svilupparli;
  • prova a fare almeno una volta all’anno questo esercizio per vedere cosa sta cambiando rispetto ai tuoi punti di forza, attuali e potenziali, ed utilizza i risultati di questo esercizio per far capire meglio agli altri su cosa sei già forte e su cosa ti sei dato degli obiettivi di miglioramento;
  • in questo modo trasferirai un’idea di sicurezza, fiducia e dinamicità a te stesso ed agli altri.

Check list dei punti di forza

Sono una persona molto:
 
  • Adattabile, Flessibile
  • Affidabile
  • Altruista
  • Aperta
  • Attenta nell’ascoltare le persone
  • Attenta, sveglia
  • Autonoma
  • Autorevole
  • Calma
  • Carismatica
  • Cauta, prudente
  • Chiara nel comunicare
  • Coerente
  • Collaborativa
  • Competente
  • Contagiosa nel mio entusiasmo
  • Convincente
  • Creativa
  • Curiosa
  • Decisa
  • Diligente
  • Dinamica
  • Diplomatica
  • Discreta, riservata
  • Disponibile
  • Di supporto
  • Efficace
  • Energetica
  • Entusiasta
  • Esperta
  • Fedele
  • Ferma nelle mie posizioni
  • Forte, con le spalle larghe
  • Generosa
  • Grata, riconoscente
  • Impulsiva
  • Indagatrice
  • Indipendente
  • Informata
  • Innovativa
  • Interessata a quello che pensano le persone
  • Intraprendente
  • Intuitiva
  • Meticolosa
  • Metodica
  • Motivata
  • Onesta
  • Orientata ad elaborare strategie
  • Orientata ai risultati
  • Orientata al cambiamento
  • Orientata all’apprendimento continuo
  • Orientata a motivare gli altri
  • Orientata a pesare sempre i pro ed i contro delle situazioni
  • Orientata a pianificare e programmare
  • Orientata a risolvere problemi
  • Orientata a trovare nuove idee
  • Paziente
  • Perseverante
  • Perspicace
  • Piena di risorse
  • Pratica
  • Precisa
  • Proattiva
  • Protettiva
  • Puntuale
  • Razionale
  • Realistica, con i piedi per terra
  • Reattiva
  • Resiliente
  • Responsabile
  • Riflessiva
  • Rispettosa dell’autorità
  • Saggia
  • Sensibile
  • Socievole
  • Studiosa
  • Trasparente
  • Veloce nell’apprendere cose nuove
  • Veloce nel lavorare
  • Versatile
 
L’arte di lavorare è anche l’arte di avere fiducia in se stessi e nelle proprie capacità senza essere arroganti.
 
“Dobbiamo imparare a conoscerci meglio, a sfruttare ciò che siamo, conoscendo tutti senza imitare nessuno” (Francesco Morace)
“L’unico atteggiamento combattivo accettabile è quello di riconoscere i propri talenti e di lavorare con incrollabile determinazione ripetendo a te stesso: ce la farò anche se nessuno mi aiuta” (Dalai Lama)
Scarica la pratica check-list per allenarti a spiegare i tuoi punti di forza!
 

Risorse