Se anche tu senti il desiderio di cambiare professione o di rimetterti in gioco dopo un periodo di pausa, sarai probabilmente alle prese con la scrittura o l’aggiornamento del tuo CV.

Scrivere un CV che riesca a far capire chi sei a qualcuno che non ti ha mai visto è una vera e propria arte, e se sei in difficoltà in questo articolo ci sono dei consigli molto utili per riuscire a scrivere un CV efficace che possa aiutarti ad ottenere un colloquio di lavoro.

Un aspetto che molti tendono a trascurare quando scrivono il CV è l’impaginazione.
La struttura di un CV, il layout e l’attenzione generale con cui viene scritto può semplificarne la lettura, e un CV curato potrebbe farti spiccare in mezzo alle altre candidature.
I selezionatori infatti ricevono davvero tanti CV ogni giorno e in pochissimo tempo devono decidere quali tenere e quali scartare. Comporre un CV personalizzato e renderlo esteticamente più efficace può fare la differenza al momento della selezione!

E’ vero che non siamo tutti grafici, ma per fortuna internet offre molti strumenti utili gratuiti anche a chi non ha grandi conoscenze in questo campo. Ci sono alcuni siti che, compilando le tue informazioni, ti permettono di avere dei documenti  più originali rispetto al solito CV Europeo, che è un format un po’ dispersivo e poco funzionale. Questo format infatti impone una struttura molto rigorosa che porta spesso alla creazione di CV tutti uguali, impersonali e rigidi, oltre che troppo lunghi e ricchi di informazioni inutili. Molti enti pubblici continuano a chiedere questo tipo di format per la partecipazione a concorsi e bandi: in tutti gli altri casi, se non è richiesto esplicitamente, ti consigliamo di usare un altro formato!

Ci sono poi altri siti che offrono una vasta scelta di template gratuiti da utilizzare per compilare e comporre il tuo CV. Che cos’è il template e a cosa serve? Si tratta di una sorta di veste grafica per definire il layout del tuo CV, e quindi lo stile, il font, i vari paragrafi, e ti permette anche di scegliere come organizzare le informazioni nelle varie sezioni. Anche in questo caso il compito di scrivere un testo efficace spetta a te, ma un buon template può aiutarti anche ad impostare le informazioni da inserire. Puoi scegliere il template più adatto al tuo percorso lavorativo o alla tua professione, e creare così un CV personalizzato, curato e funzionale!

Ecco qualche sito utile:
 
  • www.cvmkr.com
    Questo sito ti permette di scrivere il tuo CV utilizzando un modello molto efficace che ha le principali sezioni pre-impostate: istruzione, esperienze, referenze, interessi, etc. In questo modo puoi creare in maniera facile e veloce un CV ordinato e curato, senza dover faticare troppo. Per cominciare è sufficiente cliccare su “crea CV” e ti si aprirà subito una pagina in cui iniziare a compilare le informazioni. Ti suggeriamo però di registrarti, così puoi rientrare nel sito e modificarlo quando ti servirà.
    Durante la creazione del CV puoi scegliere di tralasciare una sezione che per te non è importante, ed inserirne invece di nuove che ti interessano. Una volta creato, puoi scaricare il tuo CV in formato PDF.
    Cvmkr.com è uno dei siti internazionali più utilizzati per creare CV: nel momento in cui stiamo scrivendo infatti ci sono più di 4 milioni e mezzo di CV salvati!
 
  • www.enhancv.com
    Enhancv ti dà la possibilità di impostare il CV in base alla tua professione, aiutandoti così fin dall’impaginazione a creare un documento davvero efficace per la posizione per cui ti candidi. Puoi modificare le sezioni presenti ed inserirne di nuove, personalizzando ulteriormente il tuo CV scegliendo il font, il colore etc.
    Una volta terminato puoi scaricare il CV in formato PDF.
    Il sito è a pagamento ma i primi 14 giorni dopo la registrazione sono gratuiti. 
 
  • www.canva.com 
    Canva.com è un sito davvero utile che permette di creare immagini e grafiche di ogni tipo in maniera facile ed intuitiva, senza bisogno di grandi competenze. Canva mette infatti a disposizione moltissime immagini già preimpostate che puoi utilizzare per creare volantini, post per i social, inviti etc. Dopo l’iscrizione al sito, è sufficiente cliccare su “crea un progetto” e scegliere “curriculum vitae”, sotto la voce “documenti”.
    I template disponibili sono tantissimi: puoi scegliere quello che ti convince di più a seconda della tua professione e inserire le tue informazioni, personalizzandolo come preferisci.  E’ un sito molto intuitivo e semplice, che però permette di realizzare documenti molto belli ed originali.
    Dopo aver creato il tuo CV puoi scaricarlo in formato immagine o in PDF e puoi decidere di salvarlo, per modificalo quando vuoi.
     
 
  • www.visualcv.com
    Anche questo sito offre una vasta scelta di template: ce ne sono circa una ventina. Per poter scaricare i template è necessario iscriversi cliccando su “Build a visual CV”, dopo di che è possibile scegliere quello che preferisci. Ce ne sono per tutte le esigenze: dai più semplici e lineari ai più elaborati. A differenza di Canva è un po’ meno intuitivo, e con l’account gratuito ti permette di salvare soltanto due modelli ma con un po’ di pratica puoi creare un CV personalizzato ed unico!
    Anche in questo caso, una volta creato il tuo CV lo puoi scaricare in formato PDF o google doc, ed entrando nel sito puoi modificarlo quando lo desideri. 
 
  • www.visualizeme.com
    Ci sembra interessante segnalare questo sito perché oltre ad offrire diversi template personalizzabili, dà la possibilità di collegare il proprio account LinkedIn, esportando il profilo che hai creato sul social direttamente nel template che hai scelto. E’ molto pratico perché, se hai un profilo LinkedIn aggiornato, ti fa risparmiare molto tempo!
    E’ possibile poi modificare tutte le informazioni inserite o inserirne di nuove, scegliendo diversi stili e personalizzando colori e caratteri.
    L’unica nota negativa di questo sito è che permette di salvare il CV creato solamente in formato immagine: se hai bisogno del PDF meglio optare per un altro. 
                                                                                                                                                
 
  •  Microsoft Word
    Infine, lo sai che anche WORD ti permette di scegliere tra vari template per creare un CV? Dopo aver aperto il programma, prima di aprire un nuovo documento è sufficiente cliccare su “set di schemi” e scegliere “curriculum”. Anche qui puoi trovare varie tipologie di CV a seconda di quello che vuoi utilizzare: cronologico, base, funzionale, creativo. Puoi trovare inoltre già dei modelli pre-impostati di lettere di presentazione, anche se, prima di scriverla, di suggeriamo di dare un’occhiata a questo articolo

Se stai cercando una guida efficace e pratica per aiutarti a trovare lavoro, da oggi puoi scaricare il nostro ebook "come trovare lavoro":

Risorse